Le 5 notizie geek tech più popolari

  • 1

    Microsoft apre in Italia le registrazioni per la preview di Project xCloud

    Project xCloud: La preview arriva in Italia Project xCloud è la tecnologia di game streaming firmata Xbox che permette ai giocatori di accedere ai titoli console direttamente dal Cloud su smartphone o tablet Android.
  • 2

    Arriva Google Chrome 81 con il supporto ai gruppi di schede

    Non è impossibile notare un parallelismo con quanto successo con il browser Edge e Chromium e bisogna dire che i primi dati sembrano dare ragione a Microsoft.
  • 3

    Intel, altri $50 milioni contro il COVID-19

    I fondi aggiuntivi andranno a finanziare la risposta tecnologica all’epidemia di coronavirus, spiega Intel, servendo in particolare a promuovere le iniziative COVID-19 Response and Readiness e Online Learning con $40 milioni: la prima iniziativa sarà utile ad accelerare l’innovazione hi-tech nella diagnosi, la cura e lo sviluppo di vaccini tramite IA, sistemi HPC e cloud, la seconda supporterà organizzazioni no-profit e aziende partner nella fornitura di dispositivi per l’apprendimento online agli studenti che ne sono sprovvisti.
  • 4

    NVIDIA e il consorzio dei supercomputer contro COVID-19

    Il consorzio HPC contro il COVID-19 può già contare su una potenza di 402 petaFLOPS, 105.334 nodi, oltre 3 milioni e mezzo di CPU e 41.286 GPU, e da ieri anche NVIDIA ha annunciato l’intenzione di unirsi alla partita.
  • 5

    Comet Lake-S, le nuove CPU desktop di Intel arrivano il 30 aprile

    Le slide promozionali pubblicate da VideoCardz descrivono dunque una nuova serie di processori Core i9 dotati di 10 core fisici, 20 thread logici e una velocità Turbo massima di 5,3GHz grazie alla tecnologia Thermal Velocity Boost (TVB), e anche in questo caso dovrebbero applicarsi le limitazioni già viste con Comet Lake-H: TVB funziona per un solo core alla volta, su tempi brevi e solo se la temperatura della CPU non è troppo alta e c’è abbastanza potenza energetica a disposizione.